16 settembre 2014

Imparare i segnali stradali giocando

Con l'inizio del nuovo anno scolastico molti bambini cominciano ad andare a scuola da soli, e anche per chi ancora non se la sente di fare il gran passo (o siamo noi genitori che non ci sentiamo pronti? mha...) non è mai troppo presto per imparare qualche nozione basica di viabilità e segnali stradali.

Noi abbiamo cominciato presto, Gemma ha solo 4 anni, per darle la possibilità di essere un pedone consapevole e prudente anche se va ancora a spassod i manina con mamma e papà ;)

Mi piace che sia lei a dirci "aspettiamo che il semaforo sia verde" o a farci notare i segnali agli incroci, e per questo ci siamo inventate questo lavoretto per imparare i segnali stradali.


Abbiamo ricreato alcune strade riproducendo incroci e passaggi pedonali su un grande foglio di carta da pacchi bianca e abbiamo aggiunto tutti i dettagli della viabilità urbana:



- segnali stradali: creati con carta dipinta e ritagliata da Gemma, li abbiamo poi icnollati dove ci sembrava necessario regolare il traffico


- semaforo: creato a partire da due rotoli di carta igienica, due tappi di plastica e adesivi colorati. Abbiamo tagliato uno dei due rotoli per il lungo eliminandone una fettina per ridurlo di diametro e poterlo cosi inserire nell'altro.

Nel rotolo cosi rimpicciolito abbiamo incollato tre adesivi rosso, arancione e verde scalati uno rispetto all'altro mentre nell'altro rotolo abbiamo praticato tre fori rotondi.
Abbiamo incollato i due tappi alle estremità dei due rotoli per poterli ruotare e li abbiamo inseriti uno dentro l'altro.

- case: fatte con brick vuoti tagliati e dipinti

- parcheggi, benzinaio, una scuola...nella nostra città non manca niente, basta immaginare e creare!

Con le macchinine e qualche pedone abbiamo poi ricreato situazioni quotidiane: attarversare al semaforo o sulle striscie, entrare a scuola, chiedere aiuto in un negozio...insomma prime nozioni di sicurezza!

E voi, lasciate andare a scuola da soli i vostri bimbi?

2 commenti:

  1. ti ho scoperto oggi. Tornerò spessissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alem...anch'io seguo il tuo blog e sono contentissima di darti il benvenuto qui da me ;)

      Elimina

Lascia un commento, mi farai felice!!

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica con cadenza periodica e non è da considerarsi un mezzo di inrmazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

Le immagini presenti in questo blog sono principalmente di proprietà dell'autore del blog e sono coperte da copyright. Non è consentita nessuna copia o riproduzione senza l'esplicito consenso dell'autore.

Nel caso in cui la pubblicazione di materiali e/o immagini raccolte dal web dovesse ledere il diritto d'autore si prega di comunicarlo all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.