18 novembre 2011

Fare una borsa da un maglione infeltrito

Non so, ditemi se sbaglio, ma al lavoro si va per lavorare (scusate la ripetizione...), per cercare di fare il meglio possibile quello per cui ci pagano lo stipendio, e basta!!

NON per creare problemi, NON per seminare zizzania, NON per fomentare malelingue…

Ma forse siamo noi che siamo strane, troppa gente la vede in un’altra maniera!

Per fortuna possiamo consolarci!! Abbuffandoci di nutella, guardando un film, mettendo i Cd di quando avevamo vent’anni, …, …e soprattutto creando!!!

Questa volta frutto della mia rabbia professionale (ma ce ne saranno altre….non temete, arrivano con cadenza periodica!!) è questa borsa nata da un bel maglione rosso, infeltrito a dovere!


La volete fare anche voi? Attenzione, tutorial riservato a chi almeno una volta avrebbe voluto mandare a quel paese il proprio capo e/o collega!

Cominciamo:

Prendiamo il nostro maglione (da 80% lana in su) e scuciamo le maniche (o le tagliamo…dipende dalla pazienza)



Tagliamo anche il collo, in modo da ottenere una specie di rettangolo.

Apriamo le maniche lungo la cucitura verticale: una sarà il fondo della borsa e l'altra i manici.

Cuciamo una delle due maniche dalla parte da cui abbiamo tagliato il collo (al maglione...non al capo/collega!!!) in modo da fare il fondo della borsa, mentre dall'altra parte (quella che era il bordo inferiore del maglione) facciamo un orlo ripiegato all'esterno.

Tagliamo ora l'altra manica per il lungo e creiamo i manici della borsa cucendoli per tutta la lunghezza.

Ora bisogna infeltrire la nostra creazione: in una ciotola sciogliamo del sapone di marsiglia e immergiamo la lana.




Laviamola un paio di volte in lavatrice maltrattandola il più possibile, con i jeans andrà benissimo.

Per darle la forma desiderata dobbiamo lasciarla asciugare riempita di carta di giornale in sacchetti di plastica.



Ora facciamo la fodera (io ho fatto una taschina chiusa con una lampo perchè volevo provare se davvero era così difficile attaccare la lampo!!)




Per la decorazione ho disegnato una foglia con una strisciolina ricavata da un'altro maglione, lo stesso con cui ho fatto la spilla.


Ecco...mi sono sfogata!!!

9 commenti:

  1. M.E.R.A.V.I.G.L.I.O.S.O.!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. bella, davvero brava...vedi che anche arrabbiarsi serve a qualche cosa? un abbraccio!
    Vale

    RispondiElimina
  3. troppo bella la borsa rossa di lana!! proverò a rifarla se non è troppo complicato! complimenti per il bellissimo blog!! Francy

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte dei complimenti...troppo gentili!!! ;-))
    @Francesca: non è per niente difficile e dà una gran soddisfazione!!! Purtroppo presa dalla foga ho fatto poche foto dei passaggi ma se ti serve una mano sono qui!!

    RispondiElimina
  5. Bellissima la borsa e bellissimo il tutorial!
    Ciao
    Chiara

    RispondiElimina
  6. Aiuto. Credo sia troppo difficile per me. Complimenti, mi piace un sacco

    RispondiElimina
  7. Ma che idea fantastica! E' bellissima!
    Ti seguo!...non si sa mai che riesco a rimediare a qualche danno in casa! :) ciao

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Lascia un commento, mi farai felice!!

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica con cadenza periodica e non è da considerarsi un mezzo di inrmazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

Le immagini presenti in questo blog sono principalmente di proprietà dell'autore del blog e sono coperte da copyright. Non è consentita nessuna copia o riproduzione senza l'esplicito consenso dell'autore.

Nel caso in cui la pubblicazione di materiali e/o immagini raccolte dal web dovesse ledere il diritto d'autore si prega di comunicarlo all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.