1 ottobre 2012

Bottoni autoprodotti...e homeschooling

Personalizzare felpe e magliette, decorare borse o zainetti…i bottoni si prestano a mille applicazioni e c’è addirittura chi li usa per fare stupendi biglietti e cartoline di auguri.

Proprio per la loro versatilità ultimamente ho voluto provare a farli col Fimo, sperimentando diverse tecniche e decorazioni.

Ecco qui ad esempio quelli fatti a mano con decorazioni autunnali:


E quelli fatti con gli stampi di silicone e la tecnica delle murrine:



Altri in tema vagamente tirolese o natalizio:



Insomma, ce n’è per tutti i gusti…e Gemma è stata subito catturata dalla varietà di forme e colori.

Ne ho approfittato allora per cercare di lavorare un pò sui concetti come insiemi di oggetti uguali utilizzando proprio i bottoni: abbiamo provato a dividerli in gruppi di bottoni dello stesso colore, o con la stessa decorazione. 
Ho preparato poi io alcuni gruppetti di bottoni uguali con uno diverso in mezzo, incoraggiando Gemma a trovare l'intruso.



È proprio vero che per imparare insieme non serve molto materiale nè grandi conoscenze, a volte basta tenere gli occhi aperti sulle opportunità che ci si presentano!!!

3 commenti:

  1. bellissimi!!! perfetti per decorare ed anche per giocare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...ora devo solo trovare il modo di usarli tutti!!! ;-))

      Elimina

Lascia un commento, mi farai felice!!

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica con cadenza periodica e non è da considerarsi un mezzo di inrmazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

Le immagini presenti in questo blog sono principalmente di proprietà dell'autore del blog e sono coperte da copyright. Non è consentita nessuna copia o riproduzione senza l'esplicito consenso dell'autore.

Nel caso in cui la pubblicazione di materiali e/o immagini raccolte dal web dovesse ledere il diritto d'autore si prega di comunicarlo all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.