15 settembre 2011

Il gazpacho...come lo facciamo noi

Prima di passare a zuppe e brodini concediamoci le ultime ricettine estive, dico io!!!
Mia suocera fa un gazpacho davvero buonissimo, da leccarsi i baffi, noi a casa abbiamo semplificato la ricetta perché abbiamo davvero poco tempo per cucinare, ma anche cosí ci piace molto!


Per fare un buon gazpacho servono solo tante verdure fresche di stagione (possibilmente bio!), olio, aceto, sale.

Procedimento (per 4 persone):
lavate bene 3 peperoni rossi, 4 o 5 pomodori belli grossi, mezzo cetriolo, una mela e centrifugateli. Se non avete la centrifuga si possono frullare e poi passare col passaverdura.
Una volta raccolto tutto il succo in un’insalatiera grande passate la polpa che viene scartata dalla centrifuga col passaverdura a fori piccoli, in modo da dare un po’ di consistenza al gazpacho.
Schiacciate uno spicchio d’aglio (o due, dipende dai gusti) e aggiungetelo al gazpacho.
Condite con un filo d’olio, aceto, sale.

Ecco fatto, tenetelo in frigo e al momento di servire aggiungete qualche cubetto di ghiaccio per tenerlo ben fresco.
Si possono portare in tavola cubetti di verdure crude per guarnire e crostini di pane.

6 commenti:

  1. no...avevo scritto un commento bellissimo...e mi è saltata la connessione!! Bella ricetta! da provare!!!

    RispondiElimina
  2. Meraviglia ,lo faremo anche noi lo adoro!

    RispondiElimina
  3. Da che ho scoperto il gazpacho è diventato il mio cibo cult dell'estate, la variante con la mela non la conoscevo,lo proverò.

    RispondiElimina
  4. Peccato che questo post sia arrivato un pò tardi, ma mi dimenticavo sempre di fotografarlo!!
    Grazie di essere passate!!!!

    RispondiElimina
  5. eToro is the ultimate forex broker for newbie and pro traders.

    RispondiElimina

Lascia un commento, mi farai felice!!

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica con cadenza periodica e non è da considerarsi un mezzo di inrmazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

Le immagini presenti in questo blog sono principalmente di proprietà dell'autore del blog e sono coperte da copyright. Non è consentita nessuna copia o riproduzione senza l'esplicito consenso dell'autore.

Nel caso in cui la pubblicazione di materiali e/o immagini raccolte dal web dovesse ledere il diritto d'autore si prega di comunicarlo all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.